Slide: Il Pinguino che voleva volare. Sapere, Software e Sostenibilità per una società libera.

Slide: Il Pinguino che voleva volare. Sapere, Software e Sostenibilità per una società libera.

Il seminario delle 3 S (Sapere Software Sostenibilità), tenuto il 16 febbraio alla Limonaia, ha raccolto interessi anche da persone che non sono del settore informatico.

Questa volta il seminario aveva carattere maggiormente divulgativo e destinato a una platea più ampia del normale.

Potete scaricare le slide (scritte usanto Latex e Beamer) da questo link:

“Il Pinguino che voleva volare. Sapere, Software e Sostenibilità per una società libera”

La serata è stata un’ottima occasione per festeggiare il mio 100° seminario.

Seminario 16 Febbraio 2011 – La Limonaia

Seminario 16 Febbraio 2011 – La Limonaia

Il prossimo 16 febbraio , alle ore 21.00 presso La Limonaia di Pisa, ci sarà il seminario:

Il pinguino che voleva volare. Sapere, Software e Sostenibilità per una società libera.

Qui trovate la locandina dell’evento.

Abstract del seminario:

Il  seminario ha carattere divulgativo ed è mirato a un pubblico non solamente interessato all’informatica, ma anche, più in generale, alle tematiche dei metodi di produzione del sapere.
Analizzeremo in tutta generalità il concetto di libertà, applicato ai saperi e alle arti, accennando anche alle problematiche connesse con la loro produzione e la protezione dei diritti d’autore.
I principi di libertà della conoscenza sono proprio quelli che hanno portato alla nascita e alla crescita del movimento del Software Libero.
Il simbolo del Software Libero per eccellenza è il sistema operativo Linux.
Non è una coincidenza che il mondo Gnu/Linux  faccia da padrone là dove la produzione dei saperi si sposa con le alte tecnologie informatiche.
Linux e il Software Libero, nati dal coraggio di una comunità capace di pensare fuori dagli schemi, possono dare origine a nuove prospettive di sviluppo sociale ed economico in maniera etica e sostenibile.
Slide: Computer Forensic in chiave Open Source

Slide: Computer Forensic in chiave Open Source

Ieri sera la Limonaia  è stata una ottima location per la presentazione del mio seminario dal titolo:

“Computer Forensic in chiave Open Source”

La platea è stata numerosa e molto interessata all’argomento, attenta a seguire e conoscere, per tutte le due ore, il mondo dell’informatica forense.

Le slide sono liberamente consultabili.

Da questo link potete scaricare la locandina del seminario.

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato all’evento.

Computer Forensic con strumenti Open Source

 

Computer Forensic in chiave Open Source

Computer Forensic in chiave Open Source

Il prossimo 19 gennaio alle ore 21.00 terrò presso La Limonaia di Pisa (Vicolo del Ruschi, 4)  il seminario dal titolo:

Computer Forensic in chiave Open Source

Ecco l’abstract del mio intervento:

Sempre più spesso i casi investigativi sono inerenti a sistemi informatici e sistemi ad alta tecnologia.

Occorre, quindi, analizzare la scena del crimine effettuando un’indagine telematica che spesso avviene in un ambito molto complesso e in alcuni casi distribuito se il reato si perfeziona tra più hot connessi in Internet.

Le attività di computer forensic non si limitano all’ambito investigativo e legale ma spesso comprendono tutte quelle attività legate al mondo della sicurezza informatica.

Il seminario sarà rivolto a tutti e attraverso una panoramica generale tratterà di cosa si intende per computer forensic, di come acquisire le possibili prove di reato e quali sono alcuni tool opensource per gestire l’investigazione.

Verrà, inoltre, trattato anche il concetto di correlazione di eventi che all’interno di una indagine può risultare un’attività per niente banale.

Il seminario durerà circa 2 ore.

Vi aspetto.

Attraverso questo link trovate le slide del seminario.

Internet Governance Forum: Software libero e Internet

Internet Governance Forum: Software libero e Internet

Vi segnalo che oggi (30 novembre) alle 10.30 presso il CNR di Pisa (Area della Ricerca di San Cataldo) si terrà un’incontro tematico dell’Intenet Governance Forum Italia 2010 dal titolo “Software libero e Internet“.

Di seguito una breve presentazione:

Le relazioni fra il Software Libero e la rete sono sempre state molto strette. Da una parte la diffusione di Internet ha consentito l’iniziale diffusione esponenziale del Software Libero, tanto che si può sostenere che Internet sia stato il trampolino di lancio del Software Libero così come lo conosciamo oggi. D’altra parte il Software Libero è storicamente stato ed è tuttora essenziale nel costituire l’infrastruttura stessa di Internet, con una presenza diffusa a tutti i livelli e talvolta di predominanza assoluta, come nel caso dei server DNS per la risoluzione dei nomi a dominio.

Read more

Monitoraggio e Management del Network con strumenti open source

Monitoraggio e Management del Network con strumenti open source

Il Linux Day 2010 di Pisa è terminato con il mio talk magistrale sul seguente tema:

“Monitoraggio e Management del Network con strumenti open source”

L’argomento è risultato interessante e coinvolgente e ancora una volta dimostra che la scelta dell’Open Source in Sanità è vincente.

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato.