Slide: Libertà digitale – cominciamo dalla scuola

Finalmente il “dday”  è arrivato: oggi (16 gennaio) è stato sottoscritto dall’Istituto Comprensivo Statale Leonardo Fibonacci di Pisa il protocollo d’intesa LibreItalia in cui la scuola si impegna per i prossimi 3 anni a utilizzare software Open Source tra cui Libre Office.

La mattinata ha visto Sonia Montegiove, Italo Vignoli, Emma Pietrafesa ed io impegnati ad esporre i principi basilari dell’Open Source e le motivazioni del perchè la condivisione del codice sorgente e del sapere siano importanti all’interno del processo educativo scolastico.

Potete scaricare la mia presentazione dal seguente link:

Libertà digitale: cominciamo dalla scuola – Quale software libero usare a scuola (e non solo)

Dal prossimo mese sarò impegnato a formare i formatori dell’istituto Fibonacci. Venti docenti dell’Istituto parteciperanno al mio corso su LibreOffice.

Finalmente abbiamo attaccato il primo “bollino” su LibreToscana.

Grazie a tutti i partecipanti, sia grandi che piccini.

Alla prossima.

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *