Semplici regole per proteggersi da WannaCry

Il ransomware WannaCry infetta solo pc su cui è installato Windows e negli ultimi giorni, grazie al fatto che sfrutta una vulnerabilità del protocollo SMB (condivisioni di rete), è riuscito a crescere esponenzialmente infettando in pochissimo tempo oltre 250 mila pc in tutto il mondo.

Alcune semplice regole permettono di difendersi da questo contagio:

  • Aggiornare il proprio sistema operativo applicando gli ultimi aggiornamenti rilasciati da Microsoft (sono stati rilasciati aggiornamenti anche per Windows Xp).
  • Tenere sempre attivo e aggiornato l’antivirus.
  • Non aprire email sospette.
  • Non cliccare su link di dubbia provenienza.
  • Effettuare  il backup dei propri dati.
  • Tenere i dati del backup “isolati” e sconnessi dal computer e da internet.
  • Non installare software la cui provenienza è poco chiara.
Ti piace? Condividilo con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *