Slide HoneyPot Hack

Slide HoneyPot Hack

La naturale prosecuzione dell’intervento “Firewall (in)Security” è rappresentata dal secondo talk che ho tenuto durante  il Linux Day di Pisa:

HoneyPot Hack

Abstract dell’intervento:

Occorrono nuovi strumenti di difesa per raggiungere livelli di sicurezza maggiori. Da cosa ci dobbiamo difendere, da chi e come possiamo incatenarli? Questi sono gli interrogativi che possono trovare una difficile risposta. Uno strumento che offre alcune tecniche di difesa e che può aiutare ad effettuare l’analisi dei possibili attacchi è un HoneyPot, una sorta di cavallo di troia che permette di monitorare e capire cosa fanno gli attaccanti.

Spero, in futuro, di poter parlare più approfonditamente di questo argomento.

 

Ti piace? Condividilo con i tuoi amici:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.